Generatori di Ozono

Generatori di Ozono

  • Generatori di Ozono
  • Generatori di Ozono
  • Generatori di Ozono
  • Generatori di Ozono
  • Generatori di Ozono

Una nuova frontiera per la salute, il benessere e la tutela dell’ambiente…

L’ozono è una molecola costituita da tre atomi di ossigeno di formula chimica O3.

L’ozono è un forte agente ossidante, capace di reagire con sostanze organiche dotate di doppio legame (insature) e questa sua caratteristica è stata prontamente utilizzata in molti processi di trattamento acqua e aria.
Il suo effetto battericida, fungicida e inattivante dei virus, è noto da lungo tempo (Sonntag, 1890). Dal 1906 esiste a Nizza il primo impianto di purificazione acque municipali con ozono. Sino a oggi grandi città come Amsterdam, Mosca, Parigi, Torino, Firenze, Bologna e Ferrara possiedono impianti che forniscono acqua potabile prelevata da fiumi e trattata con ozono. Il vantaggio dell’ozono rispetto a prodotti che sviluppano cloro libero, utilizzati spesso per la potabilizzazione dell’acqua, è che il primo sterilizza nettamente meglio sia nei confronti dei batteri sia dei virus; inoltre l’ozono non altera le caratteristiche dell’acqua, in particolare il sapore e genera una minore quantità di sottoprodotti dannosi.

A convalida dell’assoluta compatibilità dell’ozono, nelle giuste misure, con le attività umane, dal 26 giugno 2001 la FDA – Food and Drug Administration – ammette l’impiego di ozono anche nei processi produttivi dell’industria alimentare.

L’Ozono (O3) è un gas instabile, non conservabile, e per tale ragione deve essere prodotto al momento dell’utilizzo (“On Demand”) sottoponendo atmosfere contenenti ossigeno molecolare (O2) a somministrazione di energia, in forma di scarica elettrica o attraverso l’effetto corona, raggi ultravioletti o reazione chimica.

Related projects